AMBITO SOCIALE:

L’associazione si riconosce nei principi della giustizia e della solidarietà sociale ed economica, della partecipazione democratica alla vita della comunità, della promozione dei diritti civili, sociali e umani in ambito nazionale ed internazionale. Per contribuire alla realizzazione di questi principi l’associazione si pone prioritariamente come scopo la promozione di attività concrete e di animazione e di progetti di ricerca, formazione, comunicazione nei seguenti settori:

  • volontariato, campi di lavoro, turismo sociale, scambi giovanili e attività rivolte a cittadini senior
  • cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale
  • pace e diritti umani
  • economia solidale, imprese sociali e terzo settore
  • movimenti sociali, campagne e società civile
  • immigrazione e lotta al razzismo
  • economia internazionale, politiche pubbliche e sociali
  • Per sostenere queste attività l’associazione promuove iniziative educative, culturali, editoriali, di documentazione e di consulenza, nonché l’erogazione di servizi specifici, quando strumentali al perseguimento delle finalità statutarie.
  • Di organizzare attività di studio e documentazione per approfondire i valori della solidarietà della sussidiarietà contro la povertà, l'esclusione e la solitudine.
  • Di promuovere forme di auto aiuto, allo scopo di fornire strumenti conoscitivi ed informativi.
  • Di formulare progetti per l'integrazione sociale della persona, anche collaborando con altri partners che hanno fini comuni.
  • Di promuovere attività di formazione in favore degli operatori del volontariato.
  • Di produrre pubblicazioni al fine di diffondere informazioni e documentazione sulla normativa fiscale e finanziaria, sui servizi sociali e sanitari, sull'azione del volontariato.
  • Di collaborare, anche in forma di consulenza e di supporto agli associati ed ai cittadini per la difesa del riconoscimento dei propri diritti umani, civili e fiscali.
  • L'associazione potrà svolgere qualunque attività culturale connessa ed affine a quelle sopraelencate, nonchè quelle utili alla realizzazione degli scopi sociali.

Al fine di svolgere le proprie attività, l'Associazione si avvale in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri aderenti. L'associazione si avvale di ogni strumento utile al raggiungimento degli scopi sociali ed in particolare della collaborazione con gli Enti locali, anche attraverso la stipula di apposite convenzioni, ai sensi dell' art. 7 della legge n. 266/91 della partecipazione ad altre associazioni, o Enti aventi scopi analoghi o connessi ai propri.

 

AREA CULTURA E TURISMO

  1. L’Associazione Ambiente Nautilus riconosce nei pugliesi nel mondo, nelle loro famiglie, nei discendenti e nelle loro comunità una componente essenziale della società regionale e una risorsa da attivare al fine di rafforzare i legami con i Paesi che li ospitano e attribuisce ai rapporti con tale componente un valore fondamentale da sostenere e sviluppare.
  2. L’Associazione Ambiente Nautilus intende attuare iniziative nei confronti dei pugliesi nel mondo attraverso attività idonee a favorire il consolidamento e lo sviluppo delle reciproche relazioni e, in particolare, a:
    1. mantenerne e rafforzarne l’identità culturale, anche attraverso la conservazione del patrimonio linguistico e culturale di origine;
    2. favorirne l’integrazione e la promozione sociale, economica e culturale nelle società di accoglienza;
    3. promuovere la diffusione e lo sviluppo dell’associazionismo dei pugliesi nel mondo e sostenerne le relative attività;
    4. promuove la valorizzazione dei legami con la terra d’origine, coinvolgendo le istituzioni e la società civile;
    5. favorire il raccordo con tutti i soggetti pubblici e privati che in Puglia conservano e sviluppano i rapporti con le comunità all’estero;
    6. attivare e mantenere vivi e interattivi i canali della informazione e della comunicazione anche attraverso l’utilizzo dei moderni strumenti telematici e multimediali;
    7. promuove lo studio e la ricerca sul fenomeno dell’emigrazione della Puglia;
    8. favorire il reinserimento sociale e produttivo nelle attività agricole, artigianali, turistiche e commerciali in forma singola o associata e l’acceso alla abitazione dei pugliesi emigrati e le loro famiglie che rientrane nella Regione.
  3. L’Associazione AMBIENTE NAUTILUS è un ‘organizzazione per la valorizzazione dei percorsi delle Vie Francigene e di altri itinerari storici e culturali presenti nel territorio del Comune di Manfredonia, in raccordo con le varie direttrici e varianti presenti in Puglia, nell’ambito dei più ampi itinerari che conducono a Roma da Canterbury, Gerusalemme, Santiago e Strade.
  4. L’associazione intende dunque gestire iniziative escursionistiche, divulgative, sociali e culturali, di promozione, informazione, sostegno, divulgazione, partecipazione, conoscenza, formazione, ricerca e aggiornamento nell’ambito dell’identità locale, dei luoghi e dei percorsi di storia cultura e pellegrinaggio, rivolte sia alla comunità locale che ai visitatori, con particolare riguardo nei confronti di coloro che viaggiano a piedi o attraverso forme di mobilità lenta.
  5. Nell’organizzazione di tutte le proprie iniziative, rivolte ai camminatori/viandanti/pellegrini o ai territori ed alle loro forme di ospitalità/accoglienza/assistenza, l’Associazione intende agire sviluppando localmente reti e attività in collaborazione con le Pro Loco, GLI Operatori privati, le Guide, gli Accompagnatori e le altre Associazioni non profit e le Istituzioni presenti nel territorio del Comune di Manfredonia.